SCIENZE FISICHE E SPERIMENTALI

Crediti: 
8
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2019/2020
Responsabile della didattica: 
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

L'insegnamento è suddiviso nei seguenti moduli didattici: 

Obiettivi formativi

Il Corso Integrato di Scienze Fisiche e Sperimentali ha l'obiettivo
di consentire agli studenti di conoscere e comprendere i fondamenti del metodo scientifico e gli argomenti
specificati nel programma dei diversi moduli, e di utilizzare tali conoscenze
sia nel proseguo degli studi universitari, sia nell'aggiornamento e formazione permanente, sia nel loro futuro ambito professionale.

Contenuti dell'insegnamento

Il Corso Integrato di Scienze Fisiche e Sperimentali si compone
dei moduli di Fisica Applicata I, Fisica Applicata II, Statistica
Medica, Sistemi di Elaborazione
delle Informazioni.
I contenuti specifici dei singoli moduli sono riportati nelle rispettive
schede.

Programma esteso

Vedi schede relative ai singoli moduli di Fisica Applicata I, Fisica Applicata
II, Statistica Medica, e Sistemi di
Elaborazione delle Informazioni.

Bibliografia

Fisica Applicata I, Fisica Applicata II:
1) Appunti di lezione.
2) Bersani, Bettati, Biagi, Capozzi, Feroci, Lepore, Mita, Ortalli, Roberti,
Viglino, Vitturi: Elementi di Fisica, Ed. Piccin Nuova Libraria (Padova).
3) Scannicchio: Fisica Biomedica, Ed. EdiSES (Napoli).
4) Celasco: Lineamenti di Fisica Medica, Ed. E.C.I.G. (Genova).

Statistica Medica:
Appunti di lezione, testi di statistica di base.

Sistemi di Elaborazione delle Informazioni:
Appunti, materiali forniti e slide della lezione

Metodi didattici

Gli argomenti contenuti nei programmi dei diversi moduli saranno illustrati e commentati nel corso di lezioni frontali, integrate, a seconda dei casi, da parti di didattica attiva che prevedono esercitazioni individuali e di gruppo e l'esecuzione di attività pratiche (come dettagliato nelle schede dei singoli moduli).

Modalità verifica apprendimento

La specificità degli obiettivi di ciascun modulo richiede che
l'accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal Corso
Integrato preveda, a seconda dei casi, esami scritti, orali o prove
pratiche. Le modalità delle prove relative ai diversi argomenti,
ottimizzate per i singoli moduli, sono specificate nel dettaglio nelle
relative schede, e terranno in considerazione la capacità acquisita dagli studenti di affrontare tematiche diverse sulla base del metodo sperimentale.
La valutazione complessiva, in trentesimi, sarà basata sulla media semplice delle
valutazioni delle singole prove.