SCIENZE DELLA PREVENZIONE APPLICATE ALL'AMBIENTE

Crediti: 
6
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Obiettivo principale del corso è quello di fornire gli elementi per una corretta valutazione dei rischi legati alle attività antropiche sull’ambiente e dei loro effetti sulla salute dell’uomo.
Alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado di conoscere i principali aspetti e le problematiche legate alla produzione e consumo di energia, alla qualità dell’aria e agli effetti degli inquinanti ambientali sulla salute. Dovrà quindi avere un'idea di massima dei problemi, dei vantaggi e degli svantaggi delle diverse soluzioni oggi utilizzate e/o proposte in merito a questi grandi ambiti (energia e qualità dell’aria).

Prerequisiti

La frequenza al corso richiede le conoscenze fornite dai corsi di Fisica e Chimica.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso si propone di fornire i concetti base legati al bilancio energetico del pianeta, alla sostenibilità energetica, alla classificazione e alla misura di inquinanti ambientali e ai loro effetti sulla salute dell’uomo. In particolare verranno approfonditi gli aspetti relativi all'impiego dell'energia, all'uso delle fonti primarie, alle problematiche legate ai consumi di energia nel mondo e all’impatto sanitario dell’inquinamento sia outdoor che indoor, considerando sia i contributi naturali che quelli antropici.

Bibliografia

M.Bianchi, A.De Pascale, A.Gambarotta, A.Peretto – “Sistemi energetici - Impatto ambientale” - vol.3, pp.1-544, ISBN 88-371-1754-X, Pitagora Editrice, Bologna, 2008.
R.Vismara, "Ecologia Applicata", Hoepli, 1992
M.L. Davis, D.A.Cornwell, "Introduction to Environmental Engineering", McGraw-Hill Int.Ed., 1991
P.A.Vesilind, J.J.Peirce, R.Weiner, "Environmental Engineering", Butterworth Publishers, 1988
"Chimica Ambientale", C. Baird, M. Cann; Ed.: Zanichelli.
"Chimica dell'Ambiente", S. E. Manahn; Ed.: Piccin.
Materiale didattico fornito dal docente

Metodi didattici

Il corso prevede sia lezioni frontali in aula sia momenti di interazione e approfondimento della materia con gli studenti.

Modalità verifica apprendimento

La verifica dell'apprendimento si realizza attraverso colloquio orale nel corso del quale attraverso domande sui temi trattati nel corso verranno valutate in particolare la capacità critica, la proprietà di esposizione e la capacità di correlare gli argomenti trattati.

Altre informazioni

E' vivamente consigliata la frequenza alle lezioni del corso