SCIENZE GIURIDICHE E MEDICO LEGALI

Crediti: 
6
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Scopo del corso è quello di fornire innanzitutto una conoscenza basica della nozione di reato e dei principali istituti penalisti sostanziali e processuali, al fine di consentire la successiva comprensione delle principali norme incriminatrici, poste a tutela dell'igiene e sicurezza sul lavoro. Indispensabile, a tale scopo, è anche spiegare il significato medico-legale di alcuni concetti. Inoltre il corso mira a far conoscere i principali diritti e doveri esistente in capo a lavoratori e datori di lavoro, nonchè i modi in cui l'ordinamento cerchi di tutelarli.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso è interdisciplinare e si pone come obiettivo di consentire ai frequentanti di comprendere le più importanti nozioni giuridiche e medico legali, per comprendere la disciplina esistente in materia di igiene e sicurezza sul lavoro.

Programma esteso

L'unità didattica di Diritto e procedura penale, in una sua prima parte, tratta sinteticamente i principali istituti della parte generale del diritto penale e del processo penale, per consentire ai frequentanti la comprensione delle tematiche che più specificamente riguardano "la disciplina penale a tutela della sicurezza ed igiene sul lavoro".
Tra le tematiche "generali", verrà affrontata sinteticamente anche quella della responsabilità da reato delle persone giuridiche prevista dal d.l.vo n. 231/2001, operante anche in relazione al verificarsi dei più gravi infortuni sul lavoro.
Successivamente si analizzeranno i principali reati ( contenuti nel codice penale e nel d.l.vo n. 81/2008) in materia di igiene e sicurezza sul lavoro.
Verranno inoltre esposte le definizioni normativizzate nel d.l.vo n. 81/2008, indispensabili per la comprensione delle fattispecie penali in materia.
Verrà altresì analizzato brevemente il contenuto del d.l.vo n. 758/1994.
--------
L'unità didattica di Diritto del lavoro, tratta in modo sintetico i principali istituti giuslavoristici, esponendo i principali diritti e doveri esistenti in capo ai lavoratori ed al datore di lavoro. Verranno sinteticamente esposte le sanzioni previste per le violazioni ed i tratti essenziali del procedimento disciplinare ed avanti al giudice del lavoro.
--------
L'unità didattica di Responsabilità personale e tutela lavorativa si occuperà di spiegare le principali tematiche medico-legali, esponendo anche i principali riferimenti normativi, d'interesse per l'ambito degli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.

Bibliografia

Sulla parte generale del diritto penale:
Alessio Lanzi - Stefano Putinati, Istituzioni di diritto penale dell'economia, Giuffrè editore, Milano, ult. ed.
oppure
Alberto Cadoppi - Paolo Veneziani, Elementi di diritto penale. Parte generale, Cedam, Padova, ult. ed.
Sulle normative in materia di igiene e sicurezza sul lavoro:
Giuseppe Santoro Passarelli (a cura di), La nuova sicurezza in azienda. Commentario al Titolo I del D.Lgs. n. 81/2008, Ipsoa, Milano, ult. ed.
Sulla disciplina medico legale:
Canuto e Tovo, Medicina legale e delle assicurazioni, Piccin, Padova, ult. ed.
oppure
Puccini, Istituzioni di medicina legale, Ambrosiana, Milano, ult. ed.

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità verifica apprendimento

Esami orali

Altre informazioni

Il corso è interdisciplinare e le unità didattiche riguardano:
1004883 Diritto penale e codice di procedura penale (IUS/17) Prof. Stefano Delsignore 2 CFU
18097 Diritto del lavoro (IUS/07) Dott. Ettore Manno 2CFU
1004882 Responsabilità personale e tutela lavorativa (MED/43) Prof. Carlo Crestani 2CFU